un ricordo dell’Ecuador

E’ di pochi minuti fa la notizia di un terremoto in Ecuador, nella provincia di Esmeraldas, sulla costa.

Mi è tornato in mente un viaggio fatto nel 2004, quando visitai anche quella provincia, però nell’interno, verso il confine con la Colombia, fino a Guallupe e a Santa Rosa.

Lì sono stata ospite delle Fondazione Golondrinas, che si occupa di vari progetti per aiutare i campesinos a non lasciare la terra. Incentivano anche l’ecoturismo e io ho passato con loro alcuni giorni nella pace delle montagne e delle foreste, in un mondo diverso dal mio, vivendo in modo molto semplice, forse basico, totalmente naturale.

In particolar modo ricordo Eliza, l’orgogliosa fondatrice, Luis, che sapeva fare tutto, Julia, la volontaria olandese.Spero che stiano tutti bene.

per sapere di più sulla fondazione:http://www.fgolondrinas.org/en/volunteers.html

 

Continuai il viaggio in Ecuador, cercando di farmi un’idea più ampia possibile.

Vulcani, fiumi, pàramo, fonti termali, città, mercati andini, gioielli precolombiani e infine le isole Galapagos.

 

 

 

Galapagos

 

 

plaza-iguana de mar

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...