Hellerau

All’inizio del ‘900 un imprenditore illuminato, Karl Schmidt, fondò nella prima periferia di Dresda questo insediamento, dove si coniugavano occupazione ed alloggio in una maniera rivoluzionaria per quei tempi (e forse anche per oggi).

Schmidt acquistò 140 ettari dagli agricoltori di questa zona a nord di Dresda, incaricò del progetto alcuni architetti innovatori del tempo  e fissò condizioni favorevoli all’acquisto delle case, per escludere la speculazione edilizia.

Fu la prima città giardino in Germania, e diventò presto un fiorente centro di studi di progettazione e di laboratori per la lavorazione del legno. Tuttora funzionante.

Servizi pubblici, viabilità e  trasporti, negozi, e le abitazioni, unifamiliari o a schiera, tutto si inserisce in maniera armoniosa nel territorio collinare.

Il progetto promuoveva una nuova forma di organizzazione sociale che si esprimeva anche in campo architettonico ed artistico. Hellerau divenne un punto di richiamo per artisti e ricercatori. A coronamento di tutto venne costruita nel 1911 anche una Festspielhaus, un teatro per le manifestazioni artistiche, e la cittadina diventò un punto di riferimento per gli intellettuali di tutt’Europa, tra cui Kafka, Rilke, Kokoscha,  Zweig.

Gli alti e bassi della storia degli anni successivi non hanno tolto a Hellerau il suo fascino e la sua importanza culturale.

 

 

Durante la mia breve permanenza a Dresda ho scelto quasi casualmente un b&b nel quartiere di Hellerau. Ho letto velocemente una descrizione della zona e ho deciso di approfondire andandoci a stare un paio di giorni. Ho avuto così il piacere di soggiornare in un delizioso cottage, che nel 1900 era l’abitazione di 3 famiglie di artigiani dei locali laboratori del legno.

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...